riconsociuti header

 
  • LAZIO

LAZIO

RINNOVATA LA CONVENZIONE CON IL MASTER GEO-GST DELL’UNIVERSITÀ TOR VERGATA

 

Riportiamo di seguito il comunicato stampa a cura della Segreteria del Master Geo-GST sul rimmovo della convenzione con la CIA. Daremo maggiori informazioni a riguardo appena possibile.

Sono aperte le preiscrizioni per l’a.a. 2017/2018 alla ottava edizione del Master Universitario di II livello in "Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di Gestione Sostenibile del Territorio e della Sicurezza Territoriale – Geo-G.S.T.", offerto nell’ambito del panorama formativo dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

Il Master fornisce le cognizioni teoriche relative alla analisi sistemica del territorio e dei processi di decisione, ai metodi ed ai modelli per l'analisi di sistemi complessi come quello territoriale, alle fonti ed alle caratteristiche dei dati utilizzabili. Una approfondita competenza tecnica verrà acquisita in merito agli strumenti per l'elaborazione e l'integrazione dei dati geografici (Geographic Information Systems – GIS).

In tale prospettiva, grazie alla collaborazione con Esri Italia, sono parte del piano formativo del Master i corsi certificati Esri ArcGIS I - Introduzione ai GIS, ArcGIS II - Processi Fondamentali, ArcGIS III - Realizzare Analisi.

Al termine del Master verrà quindi rilasciato il titolo di Master di II livello e l’attestato Esri riconosciuto a livello internazionale di Utilizzatore Desktop ArcGIS.

Il Master si svolge in modalità blended: la formazione tradizionale in aula (240 ore) si affiancherà a lezioni e strumenti formativi a distanza (materiali multimediali, forum, strumenti di condivisione, test di autovalutazione ecc.), fruibili online in maniera compatibile con impegni lavorativi e personali e senza necessità di spostamenti.

È previsto lo svolgimento di un project work o di attività di stage presso aziende private ed enti pubblici di riferimento nel settore, finalizzati all’inserimento nel mondo lavorativo.

Grazie al rinnovo della convenzione con il Master Geo-GST, per i Soci CIA (Confederazione Italiana Archeologi) è previsto uno sconto del 20% sulla quota di iscrizione prevista dal bando.

Tutte le indicazioni per preiscriversi al Master sul sito web geogst.innovazioniperlaterra.org alla sezione Iscrizioni.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare la Segreteria Didattica del Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Tel: 06.7259.7296 ‐ Fax: 06.7259.7480

o consultare il sito web http://geogst.innovazioniperlaterra.org.

Stampa Email

CIA LAZIO - CALENDARIO CORSI DI FORMAZIONE 2017

 

 

 

Nell'ambito dell'attività Istituzionale dell'Associazione e in ottemperanza a quanto previsto dalla legge 4/2013 la Confederazione Italiana Archeologi-Sede Lazio ha previsto dei corsi di formazione riservati agli iscritti in regola con il tesseramento 2017:

 

CALENDARIO

  • STAZIONE TOTALE 8 ore
Massimo 20 iscritti/minimo 10 Costo € 60
Sabato 10 giugno Ore 9-13
Sabato 17 giugno Ore 9-13
 
  • QGIS 10 ore
Massimo 20 iscritti/minimo 10 Costo € 80
Giovedì 8 giugno Ore 14-19
Giovedì 15 giugno Ore 14-19
 
  • CAD 22 ore (da calendarizzare dopo l’estate)
Massimo 20 iscritti/minimo 10 Costo € 150
 
SONO PREVISTE AGEVOLAZIONI PER CHI SEGUIRÀ PIÙ DI UN CORSO:
  • CAD+STAZIONE TOTALE € 180
  • CAD+QGIS € 210
  • STAZIONE TOTALE+QGIS € 120
  • CAD+STAZIONE TOTALE+QGIS € 250
MODALITÀ DI PAGAMENTO: 50% alla prenotazione e saldo alla prima lezione. Si può pagare tramite bonifico o Paypal la prima parte, il saldo in contanti.

 Chi dovesse effettuare il tesseramento (rinnovo per l'anno 2017 o prima iscrizione) potrà iscriversi anche il giorno stesso del corso prima dell'inizio delle lezioni.

L'accesso ai corsi è su prenotazione, chi volesse partecipare o richiedere informazioni può inviare una mail all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

*Articolo modificato

Stampa Email

VERBALE ASSEMBLEA LAZIO DEL 18/02/2017

 

 

 

L’assemblea si apre alle 10,30 e si esaminano gli argomenti all’odg

  • Corsi di formazione. Nel 2016 non si sono attivati corsi perché eravamo in attesa della risposta della Regione Lazio in merito ai finanziamenti di corsi professionali per i quali avevamo presentato dei progetti che purtroppo sono stati approvati ma non finanziati. A questo punto li dovremo fare con le nostre risorse chiedendo contributi ai soci per l’affitto dei locali e il pagamento dei docenti. Si è deciso di favorire economicamente i soci con più anzianità. Non siamo per ora in grado di quantificare le quote che saranno sicuramente molto più basse di quelle di mercato.

Si attiveranno i corsi di

LUCIDATURA DIGITALE DEI REPERTI

 1 e 8 aprile (date da confermare)

CAD

12-13 e 19-20 maggio per un totale di 20 ore

UTILIZZO DELLA STAZIONE TOTALE

10 e 17 giugno dalle 9 alle 13 per un totale di 8 ore

Q GIS

1-8-9-15-16 giugno dalle 17 alle 19 per un totale di 10 ore

I corsi sono riservati ai soci dando la precedenza a chi s’era già iscritto ai corsi del 2016. Chi è interessato può comunicarlo fin d’ora a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • La CIA parteciperà al 2° Open Day di Archeologia di Roma che si terrà alla Sapienza il 20 febbraio. Ci sarà uno stand presso il quale sarà possibile iscriversi o rinnovare l’iscrizione. Alla tavola rotonda parteciperà Cristina Carpinelli del Direttivo Nazionale.
  • Marco Amadei e Daniele Putortì presentano un breve estratto del progetto Archeocontratti annunciando che verrà diffusamente presentato a novembre durante l’incontro “Archeologia professionale: istruzioni per l’uso”
  • Valeria Boi informa sullo stato dell’arte del Convegno sulla proprietà intellettuale che la CIA sta organizzando insieme al CNR e che si terrà il 23 maggio presso la sede del CNR in Piazzale Aldo Moro.

Il Presidente ricorda che il Direttivo Lazio scadrà a novembre e invita i soci a prendere in considerazione fin d’ora una loro candidatura. Informa inoltre che due rappresentanti della Confederazione saranno presenti all’incontro organizzato dal Colap con l’ANAC per discutere sul nuovo codice degli appalti e sulle sue ricadute sui professionisti. L’incontro si terrà il 20 marzo.

Il Presidente dichiara chiusa l’assemblea alle 12,20.

CONFEDERAZIONE ITALIANA ARCHEOLOGI – SEDE LAZIO

Stampa Email