riconsociuti header

 
  • LAZIO

LAZIO

CIA LAZIO - CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SABATO 20 GENNAIO 2018

logo cia lazio

CONFEDERAZIONE ITALIANA ARCHEOLOGI – SEDE LAZIO

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA REGIONALE

Cari colleghi,

con la presente si convoca l’Assemblea della Sede Regionale Lazio della Confederazione Italiana Archeologi sabato 20 gennaio 2018 a Roma, presso la Libreria Todomodo, in via Bellegra 44dalle ore 10 alle ore 12.

Ordine del giorno:

1- Presentazione del bilancio 2017

2- Presentazione delle attività e dei corsi di formazione in programma per il 2018.

Verrà data comunicazione riguardo alle iniziative e ai corsi di formazione programmati per il 2018, dopo essere stati già presentati e discussi durante l’incontro del CDR della Confederazione Italiana Archeologi – Sede Lazio lo scorso 04-12-2017.

3- Campagna tesseramento 2018

4- Varie ed eventuali

È doveroso precisare che è stata prevista una variazione del costo della tessera annuale, che a partire da quest'anno sarà il medesimo sia per i nuovi iscritti che per i rinnovi. Questo aumento, che resta comunque contenuto, è dettato dalla necessità di fare fronte a tutte le attività già intraprese e che bisognerà proseguire in questo nuovo anno:

  • Partecipazione agli incontri politici, impegno che ci ha permesso di portare delle proposte e delle migliorie al DDL sul Lavoro Autonomo;
  • Attività formative sulle attestazioni: la CIA è stata riconosciuta dal MISE tra le associazioni professionali che, secondo la legge 4/2013, possono rilasciare l’attestazione delle capacità e degli standard di qualità professionali ai soci che ne facciano richiesta;
  • Essere membri del CoLAP (Coordinamento delle Libere Associazioni Professionali), cosa che fino a oggi ci ha permesso di avere una maggiore visibilità e una maggiore incisività nella realtà delle libere professioni;
  • Continuare a incidere, con impegno sempre costante, sul fatto che sia finalmente stabilita una chiara definizione degli standard formativi e delle qualifiche professionali degli archeologi;
  • Portare avanti le battaglie sulla tutela delle nostre condizioni lavorative in termini di retribuzione, diritti e tutele, trattamenti previdenziali, assistenziali e assicurativi. Troviamo molto importante questa voce, poiché in questi anni la nostra lotta, condotta insieme ad altre realtà professionali, ha portato a notevoli progressi legislativi su alcune tutele assistenziali, quali il miglioramento dell’indennità di malattia e del congedo di maternità/paternità. Di non meno importanza la nostra presenza ai tavoli di discussione sia sul Contratto Nazionale dell’Edilizia, affinché la figura dell’archeologo riceva giuste qualifiche e congrui compensi, sia sul Fascicolo Unico di fabbricato, un utile strumento di riqualificazione urbana, per cui diverse figure professionali dovrebbero avere un ruolo nella sua redazione e aggiornamento;
  • Continuare a organizzare e/o partecipare a ricerche (tra queste ricordiamo Archeologia Professionale, frutto di Archeocontratti; il progetto europeo DISCO 2014), e a convegni (tra cui I dati archeologici. Accessibilità, proprietà, disseminazione, organizzato in collaborazione con il CNR di Roma; la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico; il Terzo Congresso Nazionale MAB).

Ognuno di Noi è un tassello importantissimo ed è per questo che vi chiediamo di partecipare, proporre, discutere, criticare se necessario, insomma di lavorare insieme, con energia e motivazione per portare avanti la Tutela, sia dei Beni Culturali che dei suoi professionisti.

A presto!

Confederazione Italiana Archeologi – Sede Lazio

Stampa Email

CIA LAZIO - CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SABATO 11 NOVEMBRE 2017

logo cia lazio

E’ indetta l’assemblea della CIA Sede Lazio si terrà il giorno 11 novembre 2017 alle ore 5 in prima convocazione e per il giorno 11 novembre 2017 alle ore 10 in seconda convocazione.

L’assemblea avrà luogo presso lo Spazio Tiburno, via Tiburno, 33, con il seguente ordine del giorno:

  • Scadenza e dimissioni del direttivo e elezione nuovo direttivo che sarà in carica per tre anni.
  • Relazione del Presidente sul lavoro svolto negli ultimi tre anni
  • Presentazione dell’evento: Archeologia Professionale. Istruzioni per l’uso
  • Relazione sul convegno sulla Proprietà intellettuale
  • Presentazione dei corsi di formazione in programma per il 2018
  • Presentazione dei candidati al nuovo Direttivo
  • Elezione del nuovo Direttivo
  • Varie ed eventuali

Nel corso dell’assemblea sarà possibile rinnovare l’iscrizione alla confederazione per l’anno 2018.

Si pregano i soci che intendono candidarsi al Direttivo di comunicarlo al più tardi all’inizio dell’Assemblea.

Confederazione Italiana Archeologi Sede Lazio

Il Presidente

Maria Cristina Leotta

Stampa Email

RINNOVATA LA CONVENZIONE CON IL MASTER GEO-GST DELL’UNIVERSITÀ TOR VERGATA

 

Riportiamo di seguito il comunicato stampa a cura della Segreteria del Master Geo-GST sul rimmovo della convenzione con la CIA. Daremo maggiori informazioni a riguardo appena possibile.

Sono aperte le preiscrizioni per l’a.a. 2017/2018 alla ottava edizione del Master Universitario di II livello in "Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di Gestione Sostenibile del Territorio e della Sicurezza Territoriale – Geo-G.S.T.", offerto nell’ambito del panorama formativo dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

Il Master fornisce le cognizioni teoriche relative alla analisi sistemica del territorio e dei processi di decisione, ai metodi ed ai modelli per l'analisi di sistemi complessi come quello territoriale, alle fonti ed alle caratteristiche dei dati utilizzabili. Una approfondita competenza tecnica verrà acquisita in merito agli strumenti per l'elaborazione e l'integrazione dei dati geografici (Geographic Information Systems – GIS).

In tale prospettiva, grazie alla collaborazione con Esri Italia, sono parte del piano formativo del Master i corsi certificati Esri ArcGIS I - Introduzione ai GIS, ArcGIS II - Processi Fondamentali, ArcGIS III - Realizzare Analisi.

Al termine del Master verrà quindi rilasciato il titolo di Master di II livello e l’attestato Esri riconosciuto a livello internazionale di Utilizzatore Desktop ArcGIS.

Il Master si svolge in modalità blended: la formazione tradizionale in aula (240 ore) si affiancherà a lezioni e strumenti formativi a distanza (materiali multimediali, forum, strumenti di condivisione, test di autovalutazione ecc.), fruibili online in maniera compatibile con impegni lavorativi e personali e senza necessità di spostamenti.

È previsto lo svolgimento di un project work o di attività di stage presso aziende private ed enti pubblici di riferimento nel settore, finalizzati all’inserimento nel mondo lavorativo.

Grazie al rinnovo della convenzione con il Master Geo-GST, per i Soci CIA (Confederazione Italiana Archeologi) è previsto uno sconto del 20% sulla quota di iscrizione prevista dal bando.

Tutte le indicazioni per preiscriversi al Master sul sito web geogst.innovazioniperlaterra.org alla sezione Iscrizioni.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare la Segreteria Didattica del Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Tel: 06.7259.7296 ‐ Fax: 06.7259.7480

o consultare il sito web http://geogst.innovazioniperlaterra.org.

Stampa Email