riconsociuti header

 

DISCO 2014

Let’s DISCO

logo discoITAweb 

È partita la campagna Lets DISCO della Confederazione Italiana Archeologi: vogliamo far sapere all’Italia e all’Europa chi siamo, chi sono gli Archeologi del Terzo Millennio.

Partecipare è semplice, ma bisogna avere voglia di uscire allo scoperto.

La Confederazione Italiana Archeologi partecipa al Progetto EuropeoDiscovering the Archaeologists of EuropeDISCO 2014,  come rappresentante del nostro Paese, insieme ad altri 20 stati, di cui 18 membri della Unione Europea e 2 non membri.

Il Progetto, coordinato dallo York Archaeological Trust, ha come obiettivo principale la valorizzazione e l'analisi delle caratteristiche della professione archeologica in ambito europeo, al fine di elaborare documenti, proposte e strategie in modo più consapevole e al contempo fornire un  quadro capillare e aggiornato alle Istituzioni europee, chiamate a riconoscere e sostenere la nostra professione.

La raccolta dei dati, per mezzo di questionari anonimi diffusi su scala europea, consentirà di conoscere le condizioni di lavoro e le esperienze professionali di decine di migliaia di archeologi dell’Unione Europea, con un focus dedicato all’analisi della crisi economica e alla sua ricaduta sugli archeologi e su tutto il settore.

Attraverso il Progetto tenteremo di capire chi è l’archeologo oggi, indagando, tra gli altri aspetti, quali studi ha compiuto, come e dove lavora, per quanto tempo e per quali compensi, se ha necessità di avere più impieghi, per quanti anni riesce a svolgere la professione e in quali ambiti.

La caratteristica principale di Discovering the Archaeologists of Europe consiste nella connotazione internazionale del progetto, che offre una lente di ingrandimento al dibattito nazionale sulla figura professionale dell'archeologo, contribuendo al confronto con realtà europee che spesso presentano problematiche simili a quelle italiane ma ordinamenti legislativi o soluzioni normative del tutto differenti.

Per dare maggiore diffusione al Progetto, la Confederazione Italiana  Archeologi ha creato un sito web sul quale tutti gli archeologi, liberi professionisti, funzionari del MiBACT o di Enti locali, docenti e ricercatori universitari, operatori di musei, società e cooperative possono trovare notizie dettagliate su DISCO 2014 e compilare i questionari relativi alla propria tipologia di lavoro.

Partecipare al Progetto è semplice: compila il questionario allindirizzo www.discovering-archaeologists.it  e non dimenticare di inoltrarlo ai tuoi colleghi.

Rispondere al questionario darà la possibilità di diventare parte attiva del Progetto DISCO 2014 e di provare, insieme, a costruire condizioni migliori di lavoro per tutti noi.

È ora di ballare, adesso: diamoci da fare e Lets DISCO!

 

INFO:

www.archeologi-italiani.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.discovering-archaeologists.it

 

Stampa Email