riconsociuti header

 

DIPENDENTE

L'archeologo dipendente

a) Lavora per il MiBAC o per i suoi organi periferici, per gli Enti locali, le Istituzioni e gli enti di ricerca pubblici come funzionario, docente, ricercatore: l’accesso al lavoro dipendente nella P.A. è subordinato al superamento di un concorso pubblico per titoli ed esami secondo le modalità previste dal “Testo Unico del Pubblico Impiego”, che costituisce il principale riferimento normativo: D. Lgs. n.165/2001 e ss.mm..

b) Lavora come collaboratore presso Istituzioni, Enti pubblici e/o società private con mansioni che spaziano dalla catalogazione alla didattica ed è assunto a tempo determinato solitamente con contratti di tipo Co.Co., Co.Pro., o come collaboratore occasionale.
Il riferimento normativo su queste tipologie contrattuali: D.lgs. n. 276/2003.

c) Lavora principalmente in cantieri edili nel contesto di uno scavo di emergenza alle dipendenze di ditte appaltatrici di lavori concernenti BBCC ed è assunto con contratti di vario tipo: collaborazioni a progetto, collaborazioni occasionali, a tempo determinato e indeterminato con contratti nazionali da applicare in base alla mansione prevalentemente svolta (CCNL Edili e affini, CCNL degli Studi Tecnici e Professionali).

Stampa Email